STUDIO ITALIA

Studio Italia Logo

I GRANDI MAGAZZINI

La catena di Grandi Magazzini Karstadt, sin dalla sua fondazione nel 1881, è stata una delle più importanti e prestigiose reti di vendita della Germania. Il Grande Magazzino KaDeWe, sulla centralissima Tauentzien Strasse di Berlino, è inoltre il più grande della Germania ed il secondo in Europa dopo Harrods di Londra. 

Negli oltre 130 anni di vita dalla sua fondazione Karstadt – che conta complessivamente 112 punti di vendita (3 G.M. Premium, 83 grandi magazzini e 23 negozi di articoli sportivi) nelle principali città della Germania con vendite complessive per 4 miliardi di Euro ed oltre 300 milioni di visitatori l’anno – ha presentato quanto di meglio viene prodotto nel mondo alla sua speciale clientela di compratori di reddito medio alto.

Il Grande Magazzino KaDeWe, che è quello di punta della catena, ha una media di 15.000 persone all’ora che passano davanti le sue vetrine nelle 10 ore al giorno in cui il GM è aperto (oltre 4.5 milioni di persone al mese), una superficie di 60 mila mq e oltre 2.000 impiegati.

I tre G.M. del gruppo “Karstadt Premium”, hanno grandissimo prestigio ed importanza  per il tipo di prodotti che trattano e per la loro clientela, sono quelli che meglio si adattano a propagandare, promuovere e vendere i prodotti italiani.

LA PROMOTION “STUDIO ITALIA”

La promotion denominata “Studio Italia” sarà una delle più grandi promotion in favore dei prodotti italiani realizzate in Germania e si terrà nel periodo 2 aprile – 30 maggio, 2014.

La promotion sarà imperniata su tutti i principali prodotti del Made in Italy che già si vendono nei G.M. e comprenderà: l’Alta Moda, l’abbigliamento maschile e femminile, la pelletteria, le calzature e gli accessori; gli articoli di arredamento per la casa; gli articoli da regalo; i profumi, i vini e i prodotti alimentari. La promotion servirà inoltre ad introdurre nuovi prodotti non ancora disponibili in tali G.M. che possibilmente, dopo ed a seguito della promotion resteranno a far parte della selezione di prodotti italiani che i G.M. vendono. A tal fine il G.M. sta effettuando consistenti acquisti di prodotti italiani.

Per propagandare la promotion italiana, il G.M. Karstadt spenderà oltre tre milioni di Euro di cui 1.300.000 per la campagna pubblicitaria e di PR che sarà effettuata su prestigiose riviste quali Vogue, Elle ed InStyle, sui giornali locali, sul catalogo del G.M. e tramite, brochures, shopping bags, posters e cartellonistica varia. Tutte le vetrine esterne e le principali aree espositive interne dei tre G.M. “Premium” saranno inoltre dedicate all’Italia ed ai prodotti italiani per l’intero periodo di durata della promotion che sarà inaugurata con un grande ricevimento alla presenza delle autorità italiane, delle personalità locali, di numerosi VIP e della stampa.

LE MANIFESTAZIONI A FAVORE DEI VINI

La promotion italiana prevede due serie di iniziative in favore dei vini italiani, curate dall’Italian Wine & Food Institute per conto del Grande Magazzino, che seguiranno l’impostazione di quelle che l’IWFI ha già effettuato, con grande successo, in connessione con il Grande Magazzino Saks Fifth Avenue negli USA ed a quelle similari condotte sul mercato tedesco.

Il primo ciclo di iniziative si è tenuto, con notevole successo, nel periodo dal 18 al 26 settembre ed ha incluso un ricevimento con degustazione vini, buffet dinner e presentazione di moda nei grandi saloni dell’Ambasciata italiana a Berlino al quale hanno fatto seguito tre degustazioni presso le sedi dei Grandi Magazzini KaDeWe di Berlino, Oberpollinger di Monaco e Alsterhaus di Amburgo. Le iniziative hanno messo in risalto una particolarmente accurata selezione di grandi vini, la gastronomia e l’Alta Moda italiana in un mercato di particolare importanza per le esportazioni italiane, contribuendo al miglioramento dell’immagine e del prestigio del vino italiano sul mercato tedesco.

Il ricevimento in Ambasciata ed i tre Wine Tastings sono serviti anche ad annunciare tramite gli interventi dell’Ambasciatore italiano in Germania, Elio Menzione, e del CEO di Karstadt, Andrew Jennings, la grande manifestazione  “STUDIO ITALIA: La Perfezione del Gusto”.

Alle quattro iniziative ha partecipato un accuratamente selezionato gruppo di prestigiose case vinicole in rappresentanza delle principali zone di produzione che ha incluso le aziende: Argiolas, Biondi Santi-Il Greppo, Bortolo Nardini, Castello di Querceto, Tenute Guicciardini Strozzi, JBS-Castello di Montepo’, Cantine Lungarotti, Piera Martellozzo, Pasqua-Cecilia Beretta, Pio Cesare, Tasca d’Almerita, Valdo Spumanti, Zenato, Zonin ed  il Consorzio Asti DOCG.

Altrettanto prestigiosa la partecipazione delle case di moda che includevano: Armani, Roberto Cavalli, Bruno Cuccinelli, Diesel, Etro, Max Mara, Marni, Missoni, Emilio Pucci, Cinzia Rocca e Stefanel.

La gastronomia è stata curata dal  ristorante Bocca di Bacco, considerato il miglior ristorante italiano di  Berlino, e da altri prestigiosi ristoranti fra i quali il famoso ristorante “The Bank ” di Amburgo.

Sia i saloni dell’Ambasciata che le aree dei grandi magazzini, ove si sono svolti gli eventi, sono stati elegantemente allestiti dando il massimo risalto ai vini selezionati ed alle presentazioni di moda. Per la manifestazione è stato anche predisposto un elegante catalogo stampato a colori. A ciascuna delle quattro iniziative hanno preso parte una media di 250 ospiti particolarmente selezionati che includevano varie personalità e molti giornalisti del settore.

Il secondo ciclo di eventi prevede tre wine tastings il primo dei quali si terrà il 24 maggio (dalle 15:00 alle 20:00) presso il G.M. Oberpollinger di Monaco, il secondo il 27 maggio (dalle 17:00 alle 20:00) presso il G.M. KaDeWe di Berlino ed il terzo il 28 maggio (dalle 20:30 alle 23:00) presso il G.M. Alsterhaus ad Amburgo.

Questo ciclo di eventi si svolgerà nel corso della promotion italiana e, grazie alla campagna pubblicitaria che verra’ effettuata per promuovere la promotion avrà quindi un risalto superiore a quello, già notevole, degli eventi precedenti. L’attenzione delle tre città sarà infatti focalizzata sulla promotion “Studio Italia – La Perfezione del Gusto” grazie anche alla consistente azione promozionale, propagandistica pubblicitaria che, al costo di tre milioni e mezzo di Euro, sarà fatta per promuovere l’Italia ed il Made in Italy. Le tre iniziative in favore dei vini, dei prodotti alimentari e della Alta Moda daranno ancor più consistenza all’azione promozionale in favore dei vini di grande qualità, che verranno presentati ancora una volta in cornici di grande prestigio e rilievo.

GLI ALBUM FOTOGRAFICI DEI QUATTRO EVENTI:

Berlino – Ambasciata:

https://plus.google.com/photos/114706347910369660179/albums/5929431733636788001? authkey=CKmqzL_a_LyuygE

Berlino – KaDeWe:

https://plus.google.com/photos/114706347910369660179/albums/5929459003948406401?authkey=CIHzj-eozri2cA

Monaco – Oberpollinger:

https://plus.google.com/photos/114706347910369660179/albums/5929462527044449345?authkey=CJyihq–qrbpgwE

Amburgo – Alsterhaus: 

https://plus.google.com/photos/114706347910369660179/albums/5929476800149468289?authkey=CMu429DdnYqWqAE

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.studioitalia2014.wordpress.com/

I DETTAGLI TECNICI DEI WINE TASTINGS

I Wine Tastings saranno organizzati sul tipo di quelli che l’IWFI organizza periodicamente:  a) – ciascun produttore avrà una propria ed elegante “Wine Station” nella quale potrà presentare fino a quattro vini ; b) – è richiesta la presenza ai tre eventi del titolare o di un qualificato rappresentate della casa vinicola; c) – sono previsti fra i trecentocinquanta ed i quattrocento ospiti a ciascuna iniziativa; d) – saranno invitati i principali operatori, ristoratori e giornalisti vinicoli locali; e) – è richiesto l’invio di almeno 6 bottiglie per ognuno dei vini che saranno presentati in ciascuno dei tre wine tasting e di due bottiglie vuote e chiuse per l’esposizione, nelle vetrine esterne del G.M. (quelle di KaDeWe sono viste da oltre 15.000 persone all’ora); f) – sarà stampato e distribuito a tutti gli ospiti un elegante catalogo, ove saranno inserite tutte le informazioni relative a ciascuna casa partecipante ed ai vini presentati; g) – le degustazioni si terranno in eleganti aree, al centro dei G.M., che sono state appositamente selezionate e che saranno adeguatamente allestite. Una e – ove possibile – due bottiglia/e di ciascun produttore sarà/anno esposta/e nelle vetrine esterne; h) – il contributo alle spese richiesto alle aziende per partecipare è stato contenuto in 2.000,00 Euro per i tre eventi inclusa l’esposizione delle bottiglie nelle vetrine dei G.M. e costituisce solo una minima parte del costo degli stessi; i) – alle manifestazioni potranno essere ammesse solo quindici case vinicole; l) – Alle case partecipanti saranno inviate le etichette per la spedizione dei vini e i biglietti di invito per le iniziative.

Advertisements